24 Marzo 2003

dall'articolo: Da Copernico alla teoria della relatività generale (Prima Parte)
Le osservazioni che Galileo realizzò con i cannocchiali da lui stesso costruiti, rivelarono un Universo del tutto nuovo. Ciò che Galileo osservò servì a rafforzare le sue convinzioni circa la veridicità dell'ipotesi eliocentrica di Copernico. La visione dei satelliti medicei, che ruotavano attorno a Giove, rivelava una realtà completamente diversa da quella proclamata dalla teoria tolemaica: esistevano dei corpi celesti che orbitavano intorno ad un corpo diverso dalla Terra!
Fonte: Istituto e Museo di Storia della Scienza - Firenze






© Cassiope@