24 Marzo 2003

dall'articolo: Breve storia della radioastronomia
Vista aerea del radiotelescopio denominato "Croce del Nord", situato a Medicina (Bologna). Costituito da due serie rettilinee di antenne paraboliche, orientate in direzione Est-Ovest e Nord-Sud rispettivamente, è in grado di osservare le radiosorgenti solo quando transitano al meridiano celeste del luogo.
Fonte: Bologna: Institute of Radioastronomy






© Cassiope@