24 Marzo 2003

dall'articolo: Breve storia della radioastronomia
La famosa "giostra di Jansky"! Così venne chiamata la rudimentale antenna che Karl Jansky costruì nel 1930 per investigare sulla natura dei segnali che interferivano con le radiocomunicazioni. Quest'antenna, larga 14,6 metri, montata su una piattaforma girevole, poteva ruotare, come una giostra, in qualunque direzione, captando i segnali radio emessi alla frequenza di 20,5 MHz.
Fonte: NRAO National Radio Astronomy Observatory






© Cassiope@