3 Giugno 2002

Recensione

Da leggere ... on line

I "Near Earth Object" (NEO), ossia i corpi più piccoli del Sistema Solare che transitano nelle vicinanze della Terra, sono oggetti estremamenti interessanti, in quanto possono fornire preziose informazioni sull'"infanzia" del nostro sistema planetario, ma ovviamente anche potenzialmente molto pericolosi !!

L'interesse della comunità astronomica mondiale nei confronti dei NEO è cresciuta vertiginosamente negli ultimi anni, promuovendo numerosi programmi di ricerca di carattere internazionale, allo scopo di monitorare il maggior numero possibile di NEO, attraverso un accurato calcolo delle loro orbite, e migliorare le previsioni circa i rischi d'impatto con il nostro pianeta.

In questo contesto, l'informazione riveste un ruolo fondamentale nella crescita della consapevolezza, da parte dell'intera comunità, dell'importanza da attribuire alla ricerca sui NEO.

A tal proposito, la Spaceguard Foundation, un'associazione internazionale, nata a Roma nel 1996, con il compito principale di "sorvegliare e salvaguardare il globo terrestre dall'impatto di comete e asteroidi", e il NEO Dynamic Site dell'Università di Pisa hanno dato i natali, circa un anno fa, a "Tumbling Stone", una rivista divulgativa pensata e voluta soprattutto per i "non specialisti", con l'obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza sui NEO.

Ricca di articoli molto interessanti, scritti da ricercatori del settore, sia in italiano che in inglese, la rivista è corredata di belle immagini e animazioni e di un ottimo dizionario, che facilita la comprensione di concetti di fisica e meccanica celeste per nulla ovvi.

Ma non è tutto ...

"Tumbling Stone" contiene anche un ... angolo delle risate, Tumbling Laughs, curato egregiamente da Ettore Perozzi, che merita una particolare attenzione da parte del lettore :-)





© Cassiope@