Versori geocentrici

| cos 1 cos 1 |
s1 = | cos 1 sin 1 |
| sin 1 |


| cos 2 cos 2 |
s2 = | cos 2 sin 2 |
| sin 2 |


essendo (1, 2) le latitudini delle due località che si trovano sulla verticale del bolide e (1, 2) i tempi siderali locali. Questi si calcolano sommando le longitudini est delle due località al tempo siderale di Greenwich nell'istante considerato e trasformato in gradi.

È bene far notare che conviene sempre calcolare due valori del tempo siderale di Greenwich anche se all'apparenza può sembrare superfluo, data l'apparizione "fulminea" della meteora; ciò consente di tener conto della rotazione terrestre avvenuta nell'intervallo dt = t2-t1, che nell'esempio del nostro bolide è di oltre un minuto e mezzo e quindi tutt'altro che trascurabile.





© Cassiope@