N.21 - 29 Settembre 2005

dall'articolo: La radioastronomia amatoriale agli inizi del XXI secolo
Registrazione di un segnale artificiale nella banda VLF. I rapidi aumenti dell'intensità del segnale si sono avuti in corrispondenza di brillamenti solari nella banda X, che sono stati rilevati contemporaneamente anche dai satelliti GOES.
Fonte: FENICS WORK GROUP FVG ITALY






© Cassiope@