Dicembre 2000

dall'articolo: Il primo "ritratto" del Sistema Solare
Quest'immagine ritrae il Sistema Solare fotografato dalla camera della sonda Voyager 1 nel febbraio del 1990. Questo primo (e unico!) ritratto del nostro "villaggio cosmico" è stato ottenuto componendo in un mosaico 60 fotogrammi, acquisiti dalla sonda quando si trovava a più di 6 miliardi di chilometri dalla Terra, ormai ai confini del Sistema Solare, in viaggio verso gli spazi interstellari. Nell'immagine, 39 fotogrammi, acquisiti con grande apertura angolare, "collegano" in sequenza sei dei nove pianeti del nostro Sistema Solare. Il Sole, opportunamente oscurato, si trova nel centro del cerchio formato dai fotogrammi. Venere (V) e Terra (E) sono gli unici pianeti più interni visibili, anche se con grande difficoltà. Mercurio svanisce nel bagliore del Sole, perché troppo vicino, così anche Marte per le riflessioni della luce solare all'interno degli apparati ottici della sonda. Gli altri pianeti visibili sono i quattro giganti del Sistema Solare: Giove (J), Saturno (S), Urano (U) e Nettuno (N). Plutone non è visibile perché troppo piccolo e lontano dal Sole. Nei riquadri, le immagini dei sei pianeti fotografati dalla sonda, ingranditi varie volte.
Fonte: National Space Science Data Center





© Cassiope@