Dicembre 2000

dall'articolo: Immagini di Terre lontane
La presenza di un pianeta, orbitante intorno a una stella, può essere dedotta dalle periodiche eclissi che si verificano ogniqualvolta l'orbita del pianeta (la linea tratteggiata in figura) transita dinanzi alla stella, interponendosi tra la stella e lo strumento che ne analizza la luce. La quantità di luce "persa" (tipicamente tra 0,01% e 1%) dipende sia dalle dimensioni della stella che da quelle del pianeta. La durata del transito dipende invece dalla distanza del pianeta dalla stella e dalla massa della stella. Poiché dalle osservazioni spettroscopiche si possono ottenere informazioni sulle dimensioni e la massa della stella, con il metodo dei transiti è possibile determinare le dimensioni del pianeta e la sua distanza dalla stella.
Fonte: Instituto de Astrofisica de Canarias (IAC)





© Cassiope@