menu glossario
Galassia a spirale

Le galassie a spirale prendono il loro nome dalle spettacolari braccia a spirale, localizzate nel disco galattico, che si avvolgono attorno al bulge (bulbo) centrale. Si tratta di strutture molto appiattite rispetto al bulge ellissoidale, in rapida rotazione sul piano equatoriale insieme al disco.

Il disco galattico (con le sue braccia a spirale) è una regione ricca di gas e polveri interstellari, popolato dunque in prevalenza da stelle giovani. Al contrario, le regioni centrali della galassia, costituite dal bulge e dal nucleo (semi-nascosto), sono per lo più popolate da stelle vecchie.
Al di sopra e al di sotto del piano galattico contenente il disco e il bulge, vi è un alone rarefatto, in lenta rotazione, costituito da singole stelle e ammassi di stelle vecchi.

Vi sono due tipi di galassie a spirale: normali e barrate. Le prime possiedono un nucleo più o meno sferico, mentre le regioni centrali delle seconde presentano una forma allungata come una barra rettilinea, laddove i bracci a spirale si raccordono al nucleo.

Ciascun tipo di galassia a spirale è diviso in sotto-classi indicate con la lettera S (SB nel caso delle galassie barrate) seguita da una seconda lettera - a, b, c oppure d - a secondo dell'apertura delle braccia a spirale.
Le galassie Sa hanno un bulge centrale di grandi dimensioni rispetto alle dimensioni del disco, e le braccia a spirale strettamente avvolte intorno al nucleo. Le galassie Sd, al contrario, hanno un nucleo molto piccolo con strutture a spirale molto aperte. Le galassie Sb e Sc mostrano proprietà intermedie.
Infine, il contenuto di gas e polveri presente nel disco galattico varia lungo questa sequenza di sotto-classi, raggiungendo il massimo valore nelle Sd.

Si pensa che la nostra Galassia sia una spirale di tipo Sbc, ossia compresa tra le due sotto-classi Sb e Sc.

Per concludere, esistono delle galassie a spirale ... senza braccia a spirale! Sono le cosiddette galassie sferoidali o lenticolari S0: sono galassie morfologicamente simili alle spirali, ma prive di una struttura a spirale evidente.