Gennaio 2001

dall'articolo: Il dilemma di Barnard
Su un vero e proprio ... tappeto di stelle vecchie e fredde (dal caratteristico colore giallo), appartenenti alla nostra Galassia, è visibile un "buco" nel cielo!! Si tratta, in effetti, della nube di gas e polvere Barnard 86 (B86) (uno degli "oggetti oscuri" catalogato dall'astronomo americano Edward E. Barnard nel 1919), visibile solo perché ... nasconde qualcos'altro: le miriadi di stelle retrostanti! La presenza, nella stessa regione (sulla sinistra), del piccolo ammasso di giovani stelle blu, NGC 6520, fa pensare che Barnard 86 sia il residuo della primordiale "nursery" di NGC 6520, ciò che resta della originaria fucina in cui si "accesero", circa 450 milioni di anni fa, le stelle di NGC 6520.
Fonte: Anglo-Australian Observatory (AAO)





© Cassiope@