Gennaio 2001

dall'articolo: Gli oceani delle lune di Giove
La superficie di Callisto, la luna più distante da Giove, è pesantemente craterizzata (ha la più alta densità di crateri da impatto del Sistema Solare), priva di vulcani e di rilievi molto alti. Le piccole regioni più brillanti sono formate dai materiali espulsi dai crateri da impatto più recenti. Questa immagine a colori naturali del satellite è stata ottenuta nel novembre 1997 dalla sonda Galileo, in orbita attorno a Giove.
Fonte: Galileo: Journey to Jupiter





© Cassiope@