Giugno 2001

dall'articolo: Destinazione Plutone (Seconda Parte)
Questa è l'immagine più nitida che possediamo del lontano Plutone e della sua luna, Caronte, ottenuta dal telescopio spaziale Hubble nel 1994, quando il pianeta si trovava a 4,4 miliardi di chilometri dalla Terra (circa 30 volte la distanza Terra - Sole). Dalle osservazioni, Caronte risulta più scuro (più blu) di Plutone, indice di una differente struttura e composizione superficiale del satellite rispetto al pianeta. Un'analisi dettagliata dell'immagine acquisita da Hubble evidenzia, inoltre, su Plutone la presenza di un'area più luminosa, parallela all'equatore, in accordo con le osservazioni fotometriche realizzate da terra.
Fonte: Space Telescope Science Institute





© Cassiope@