Marzo 2001

In questo numero
Il cielo ci si mostra uguale ogni anno

Il cielo stellato per un osservatore sulla Terra si mostra uguale ogni anno. Ma su questo sfondo, costante, alcuni punti luminosi "vanno errando": sono i cinque pianeti visibili e noti fin dall'antichità con i nomi di Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno. Se li hanno conosciuti Babilonesi ed Egizi, e poi Greci e Romani, che hanno dato loro i nomi legati ai loro dei, che noi usiamo tuttora, li possiamo vedere anche noi ...


La mappa del cielo
Gli extraterrestri sono tra noi: semplici forme di vita adattate ad ambienti estremi sulla Terra potrebbero essere gli abitanti di mondi alieni

Gli astrobiologi trovano similitudini tra le condizioni ambientali estreme di alcuni corpi del Sistema Solare e ambienti terrestri impraticabili. Esistono microrganismi che hanno la propria dimora permanente in ambienti impraticabili. Dove trovare habitat extraterrestri che possano avere o testimoniare forme di vita primitiva? Il pianeta più accessibile ai primi tentativi di ricerca di forme prebiotiche è stato Marte. Ma spingendoci oltre ...





Il batterio "Deinococcus radiodurans"
Il Trionfo della Luna (Parte Terza)

La Luna, questo astro del cielo mutevole ed enigmatico, fedele compagno di viaggio della Terra da più di 4 miliardi di anni, è depositaria di un triplo mistero. Ce lo svela Isaac Asimov ne "La Tragedia della Luna", opera pubblicata nel 1972. Secondo l'Autore, alla Luna si deve l'inizio dell'evoluzione della vita sulla terra, così come la nascita della matematica e delle scienze e ... cosa ancora? Concludiamo il nostro viaggio con Asimov, andando a scoprire "Il Terzo [e ultimo] Trionfo della Luna" nel lungo e difficile cammino evolutivo dell'uomo!





Il ritratto della Luna
Recensioni

Segnaliamo ai lettori "CieloBuio - Coordinamento per la protezione del cielo notturno": la prima mailing-list italiana, nata alla fine del 1997, che unisce astronomi professionisti e astrofili nella lotta all'inquinamento luminoso.











© Cassiope@