Marzo 2001

Recensioni: "CieloBuio - Coordinamento per la protezione del cielo notturno"

Il cielo stellato è seriamente "minacciato", e come tale va protetto!!
Le fioche luci provenienti dallo sconfinato scenario di stelle, nebulose e galassie che popolano l'universo rischiano, infatti, di essere cancellate da un tipo di inquinamento, ancora poco noto, ma sempre più incombente: l'inquinamento luminoso del cielo notturno!

Nonostante la tanto acclamata crisi energetica, infatti, le strade e le città sono sempre più illuminate, spesso molto più di quanto non richieda la sicurezza del traffico e della vita civile, secondo criteri poco razionali. A questo si aggiunga l'effetto deleterio del pulviscolo in sospensione nell'aria, proveniente dagli impianti industriali, che favorisce la diffusione di questa luce parassita. Risultato: stiamo perdendo una componente essenziale del nostro paesaggio, il cielo stellato, al pari di una foresta, di un lago o di una montagna.

Le notti buie e limpide sono ormai un vago ricordo delle persone più anziane, e non ci si rende conto di quanto l'inquinamento luminoso sia dannoso per l'uomo e per l'ecosistema che lo circonda:
  • la "cultura del cielo", sia scientifica che estetica, è sempre più penalizzata;
  • il ciclo naturale "giorno - notte" è modificato e ha serie ripercussioni sulla flora, la fauna e ... sull'uomo stesso;
  • il dispendio energetico ed economico è di vaste proporzioni!
Per difendere il cielo notturno, si sono costituite numerose Associazioni nazionali e internazionali.

"CieloBuio - Coordinamento per la protezione del cielo notturno" è la prima mailing-list italiana, nata alla fine del 1997, che unisce astronomi professionisti e astrofili nella lotta all'inquinamento luminoso.
  • "CieloBuio" ha giocato un ruolo fondamentale di supporto all'approvazione della legge regionale della Lombardia, che si prefigge lo scopo del risparmio energetico e della tutela del cielo notturno contro l'inquinamento luminoso. Le Organizzazioni scientifiche, didattiche e divulgative hanno apprezzato tale legge come la migliore vigente.

  • L'Unione Astronomica Internazionale ha approvato la proposta, inoltrata dal Gruppo Astrofili Brianza, di dedicare un pianetino, scoperto presso l'Osservatorio di Sormano, all'Associazione "CieloBuio" per il suo impegno nella salvaguardia del cielo notturno.
    Il pianetino "13777 - Cielobuio" è un omaggio al grande sforzo compiuto da pochi, sensibili cittadini, affinché le stelle vengano restituite ai bambini!
Per conoscere "CieloBuio" e le sue attività basta raggiungere il sito Web http://www.vialattea.net/cielobuio. L'indirizzo di posta elettronica è "cielobuio@vialattea.net".





© Cassiope@