Maggio 2001

dall'articolo: Destinazione Plutone (Prima Parte)
L'astronomo Clyde Tombaugh, fotografato all'età di 22 anni con il telescopio a riflessione di 9 pollici (circa 23 cm) da lui costruito nel 1927 con pezzi di macchine agricole in disuso. Osservando i cieli bui del Kansas con questo telescopio, Tombaugh eseguì disegni di Marte e Giove che presentò successivamente agli astronomi dell'Osservatorio Lowell in Arizona. Assunto nel 1929 dall'Osservatorio, Tombaugh iniziò una ricerca sistematica del tanto sospirato "Pianeta X" di Percival Lowell. Nel 1930 gli sforzi dell'astronomo furono coronati dal successo con la scoperta del nono pianeta, il debole e lontano Plutone, ai confini estremi del Sistema Solare.
Fonte: Jet Propulsion Laboratory





© Cassiope@